Italia-Francia: Salvini, non prendo lezioni da Parigi

Italia-Francia: Salvini, non prendo lezioni da Parigi

"Lezioni dal governo francese non ne prendo, in quanto a solidarietà gli italiani non hanno niente da imparare da nessuno. Cercheremo di riportare dignità a questo Paese". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a margine di un comizio a sostegno del candidato leghista di Orbassano. "A Parigi c'è adesso un presidente del Consiglio italiano senza il cappello in mano. Non caleremo più le braghe in Europa, andremo in Europa da protagonisti". Così il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, dopo l'incontro di oggi a Parigi tra il presidente francese Macron e Conte.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it