Iran: Rohani agli Usa, basta sanzioni o via dall'accordo sul nucleare

Il presidente iraniano Hassan Rohani lancia un duro avvertimento agli Usa: a Teheran basterebbero poche ore per uscire dall'accordo sul nucleare se Washington continuerà con le politiche di "sanzioni e coercizione". 

"L'esperienza fallita delle sanzioni e della coercizione ha portato la precedente amministrazione al tavolo dei negoziati. Se vogliono tornare a quella esperienza, in poco tempo - non mesi o settimane, ma entro giorni o ore - torneremo alla precedente situazione", ha avvertito Rohani in un discorso al parlamento.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it