India: Sonia Gandhi lascia politica e passa il testimone a Rahul

India: Sonia Gandhi lascia politica e passa il testimone a Rahul

Sonia Gandhi, l'italiana diventata la donna politica più influente degli ultimi venti anni in India, lascia la politica e passa il testimone al figlio Rahul. "Il mio compito è farmi da parte", ha detto Sonia, alla vigilia del giorno in cui il figlio prenderà formalmente le redini del partito del Congresso.

Il partito nominerà formalmente Rahul Gandhi presidente, e la madre potrebbe diventare una sorta di presidente emerito. Sonia Gandhi ha aggiunto che il figlio, oggi 47enne, da anni la aiuta a decidere nelle questioni più delicate. Rahul Gandhi è il sesto membro della dinastia Nehru-Gandhi a guidare il Congresso. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it