Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: COOKIE POLICY.

Il Salvator Mundi di Leonardo battuto a 380 milioni, è record

 Il Salvator Mundi di Leonardo da Vinci

Il Salvator Mundi di Leonardo da Vinci è stato battuto all'asta a New York al prezzo record di 450 milioni di dollari, pari a 380 milioni di euro, diventando l'opera più costosa di tutta la storia dell'arte. Il dipinto, realizzato 500 anni fa e considerato da Christie's la più grande riscoperta artistica del XXI secolo, è un olio su tavola di noce raffigurante un immagine del Cristo benedicente. Nel ritratto, il Cristo ha una mano alzata mentre nell'altra tiene una sfera di vetro. E' un pezzo rarissimo, uno dei 20 lavori ancora esistenti del genio italiano, morto nel 1519. Le aspettative di Christie's erano quelle di superare i 100 milioni di dollari, ora i 400 pagati (a cui si aggiungono tasse e diritti d'asta) rappresentano la cifra più alta mai spesa per un'opera d'arte.

Vai all'articolo…