Governo: Ue, nessuna interferenza, la decisione spetta all'Italia

 Governo: Ue, nessuna interferenza, la decisione spetta all'Italia

 

La Commissione europea respinge l'accusa di interferire sulla formazione del governo italiano. "È chiaro - ha detto un portavoce della Commissione, Alexander Winterstein - che formare un nuovo governo spetta all’Italia e al popolo italiano".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it