Governo: Moscovici, non c'è alcuna linea rossa

Governo: Moscovici, non c'è alcuna linea rossa


Il commissario europeo agli affari economici e monetari, Pierre Moscovici, assicura che a Bruxelles non ci sono pregiudizi sul nuovo governo. "Nessuna linea rossa al nuovo governo. Il messaggio che voglio dare oggi è quello di benvenuto al nuovo governo italiano collaborando su fatti non sulle intenzioni", ha detto Moscovici su Rai3. "So bene - ha aggiunto - che questo governo sarà diverso dagli altri. Non ho linee rosse. Rifiuto qualsiasi idea che Bruxelles imponga qualcosa a Roma. Il destino degli italiani appartiene agli italiani e si decide a Roma, non a Bruxelles".


 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it