Governo: Di Maio, nessun ripensamento su Conte

"Nessun ripensamento su Giuseppe Conte". Lo ribadisce il capo politico di M5s, Luigi Di Maio, lasciando Montecitorio. "Quello che si sta facendo oggi è un'azione inedita e inaudita di violenza che non ricordo" in precedenza. "Più questo accade verso una brava persona - conclude Di Maio - più il nostro nome resta Conte".
Di Maio ribadisce che con la Lega "siamo allineati".
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it