Il Consiglio dei ministri dà l'ok al 'dl dignità'

Il Consiglio dei ministri dà l'ok al 'dl dignità'
 Agf
 Di Maio

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto dignità. Lo riferiscono fonti del governo. Nelle intenzioni del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, il decreto dovrebbe contenere incentivi alle imprese "più adeguati" e legati alle assunzioni a tempo indeterminato. Stretta su contratti a termine e sulla somministrazione, per contrastare la precarietà. Apertura ad un periodo transitorio, per evitare di "stravolgere le attività aziendali e i contratti in essere". Rafforzamento dei centri per l'impiego che dovranno essere "il cardine su cui dovrà girare il reddito di cittadinanza".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it