Giochi 2018: vigilia apertura, parata a Pyongyang; domani arriva sorella Kim

Giochi 2018: vigilia apertura, parata a Pyongyang; domani arriva sorella Kim

La Corea del Nord avrebbe tenuto la parata militare per celebrare i settanta anni dalla fondazione dell'esercito a Pyongyang, alla vigilia dell'apertura delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud. Lo ha rivelato una fonte del governo sud-coreano all'agenzia di stampa di Seul, Yonhap, secondo cui decine di migliaia di persone hanno assistito alla parata. Non c'è ancora stato un annuncio formale sulla sfilata da parte della Corea del Nord, e ancora non è chiaro se durante la parata militare siano state messe in mostra le armi strategiche del regime di Kim Jong-un, a cominciare dai missili balistici intercontinentali di ultima generazione. Intanto la sorella di Kim Jong-un, Kim Yo-jong, atterrera' domani all'aeroporto internazionale di Incheon, a ovest di Seul, assieme alla delegazione politica nord-coreana per assistere alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi Invernali. È dal 1953, quando si e' conclusa con un armistizio la guerra di Corea, che un membro della famiglia Kim al potere in Corea del Nord non mette piede in Corea del Sud.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it