Giochi 2018: troppo vento, rinviato slalom gigante femminile

L’Olimpiade di PyeongChang per lo sci alpino sembra proprio stregata. Lo slalom gigante femminile in programma oggi è stato annullato causa le fortissime raffiche di vento che vanno dai 70 ai 100 chilometri orari e le gelide temperature che sulla pista di Yongpyong sono arrivate a toccare i -23 gradi. La nuova data prevista per lo slalom donne è giovedì 15 (prima manche ore 9,30 locali/1,30 italiane – seconda manche ore 13,15/5,15; in Italia otto ore in meno) lo stesso giorno della discesa libera maschile (ore 11/3), a sua volta posticipata dalla giornata di domenica scorsa sempre per le stesse condizioni meteo. “Era impossibile correre, la faccia bruciava da quanto il vento ci sbattesse contro”, ha detto Matteo Guadagnini, capo allenatore della squadra italiana femminile. Con questo nuovo rinvio e con le previsioni meteo tutt’altro che confortanti c’è il forte rischio che non vengano assegnate medaglie olimpiche nello sci alpino. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it