Giochi 2018: sci alpino, snowboarder ceca trionfa in Super G, delusione azzurra

Giochi 2018: sci alpino, snowboarder ceca trionfa in Super G, delusione azzurra
 (Afp)
 Ester Ledecka

La ceca Ester Ledecka diventa la prima atleta totale degli sport della neve: a sorpresa la 22enne snowboarder ha vinto il Super G olimpico di sci alpino femminile a PyeongChang che ha visto le azzurre protagoniste ma fuori dal podio. La Ledecka, scesa col pettorale numero 26, ha rovinato la festa austriaca precedendo per appena un centesimo l’austriaca Anna Veith che aveva già compiuto una mezza impresa per battere la figlia d’arte del Liechtenstein, Tina Weirather, terza. Rammarico per l’Italia: Johanna Schnarf aveva fatto sognare ma alla fine è giunta quinta a 16 centesimi dall’oro e a cinque dal bronzo. “Certo, mi dispiace, ho dato tutto ma non sono rammaricata. Forse ho lasciato la medaglia nell’ultima curva, quando ho tenuto troppo”, ha detto la 33enne sciatrice altoatesina. Federica Brignone, già bronzo in gigante, ha commesso un grave errore a poche porte dall’arrivo, e ha concluso sesta ex aequo con la campionessa americana Lindsay Vonn.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it