Giappone: imperatore Akihito abdicherà 30 aprile 2019

Giappone: imperatore Akihito abdicherà 30 aprile 2019

L'imperatore giapponese Akihito abdicherà il 30 aprile del 2019. Lo ha annunciato il primo ministro, Shinzo Abe. Si tratta della prima abdicazione da oltre 200 anni nella famiglia imperiale giapponese, considerata la più antica del mondo. "Abbiamo deciso che l'attuazione della speciale legge che consente all'imperatore di abdicare debba essere il 30 aprile", ha detto Abe ai giornalisti, segnalando di essere molto commosso per la decisione presa dopo un incontro con l'agenzia imperiale per fissare la data. "Il governo farà ogni sforzo per assicurare che il popolo giapponese possa celebrare l'abdicazione dell'imperatore e la successione del principe coronato", ha precisato Abe. Akihito, 83 anni, aveva espresso a sorpresa, in un discorso dell'estate dello scorso anno, il suo desiderio di cedere il trono al figlio maggiore, il principe Naruhito, 57 anni, citando l'avanzare dell'età come impedimento a svolgere appieno le sue funzioni. Akihito è il 125esimo imperatore a sedere sul Trono del Crisantemo.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it