Germania: Seehofer avverte Merkel, "Se mi cacci cade il governo"

Germania: Seehofer avverte Merkel, "Se mi cacci cade il governo"
 Afp
 Horst Seehofer

Il ministro dell'Interno, Horst Seehofer, avverte la cancelliera, Angela Merkel: nel caso di una sua rimozione, il governo cadrebbe. Il potente leader bavarese della Csu, che vuole arginare l'immigrazione nel Paese, lo ha dichiarato in un'intervista alla Passauer Neue Presse: "Io sono il presidente della Csu, uno dei tre partiti della coalizione. Se la cancelliera non è soddisfatta del lavoro del ministro dell'Interno allora si dovrebbe rompere la coalizione", ha affermato Seehofer ricordando il consenso di cui gode. "Le nostre convinzioni sono più importanti di un incarico, c'è molta gente che mi sostiene - ha aggiunto - ma ci sono anche non pochi a Berlino che vorrebbero liberarsi di me. Abbiamo bisogno di una soluzione credibile per la popolazione ed è a questo che stiamo lavorando".

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it