Germania: accoltella e ferisce due persone in treno, ucciso

Germania: accoltella e ferisce due persone in treno, ucciso

Un uomo è stato ucciso su un treno in Germania dopo che con un coltello ha aggredito e ferito un altro passeggero e una poliziotta intervenuta per fermarlo. L'attacco, di cui non è ancora chiara la natura, è avvenuto tra le 19 e le 19,30 all'altezza della stazione di Flensburgo, sulla costa del Mar Baltico nello Schleswig-Holstein. Il treno era partito da Colonia ed era diretto ad Amburgo. 

Dopo una violenta lite scoppiata nella carrozza 10, un uomo ha aggredito e ferito gravemente a coltellate un altro passeggero, quando il treno era a una decina di chilometri da Flensburgo. Il capotreno ha chiesto se a bordo vi fosse un esponente delle forze dell'ordine ed è intervenuta una poliziotta di 22 anni che ha cercato di bloccare l'aggressore. La donna è stata ferita da una coltellata prima che gli sparasse, uccidendolo.

L'area della stazione ferroviaria è stata isolata. Un portavoce della polizia ha affermato di non "sapere" ancora se sia stato un gesto di natura terroristica.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it