Gentiloni, non riduciamo l’Italia a supermercato delle paure e delle illusioni

Gentiloni, non riduciamo l’Italia a supermercato delle paure e delle illusioni

"La vera posta in gioco nella fase che ci attende dopo l'approvazione della legge di Bilancio è di proseguire sulla strada della crescita, di accompagnare il percorso positivo che è in atto. Non ridurre l'Italia a un supermercato di paure e illusioni". È l'appello che il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, lancia in vista del passaggio che, di fatto, segnerà l'avvio della volata elettorale per le prossime politiche. "Dobbiamo rendere stabili i risultati ottenuti e tradurli in benefici per il mondo del lavoro e le famiglie, perché abbiamo raggiunto risultati importanti da non dilapidare", ha aggiunto il premier.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it