G7, Tusk preoccupato per la sfida Usa all'ordine mondiale

G7, Tusk preoccupato per la sfida Usa all'ordine mondiale

"Ciò che più mi preoccupa è che l'ordine mondiale basato sulle regole è sfidato sorprendentemente, non dai soliti sospetti, ma dal suo principale architetto e garante: gli Stati Uniti". Lo ha detto il Presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, in conferenza stampa durante i lavori del G7. Rispondendo a una domanda sul sostegno del premier italiano Giuseppe Conte alla proposta di Donald Trump di far rientrare la Russia nel G8: "Sono convinto che i paesi europei del G7 avranno la stessa posizione, magari non nei dettagli, ma sulla linea generale" ha detto il presidente del Consiglio Europeo.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it