Francia: uccisa 85enne sopravvissuta a Shoah, "è antisemitismo"

Francia: uccisa 85enne sopravvissuta a Shoah, "è antisemitismo"
Thomas Samson / AFP
 stabile dove viveva Mireille Knoll

Era sfuggita ai rastrellamenti del 1942 contro gli ebrei, Mireille Knoll, l'85enne uccisa venerdì scorso nel suo appartamento a Parigi. La Procura, che indaga per omicidio motivato da odio razziale, ha fermato due uomini, tra cui un vicino di casa della vittima. L'assassinio, di stampo anti-semita, ha profondamente scosso la comunità ebraica parigina. Alla polizia, un membro della famiglia aveva indicato come sospetto un vicino di casa, un 29enne, che spesso andava a trovare la vittima. Ed è stato proprio lui il primo a essere fermato. Il secondo fermato, invece, è un 21enne già sospettato di rapina e che il giorno dell'omicidio si trovava nell'appartamento della signora Knoll.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it