Finmeccanica: assolti ex vertici per tangente elicotteri India

Finmeccanica: assolti ex vertici per tangente elicotteri India

Finisce con un'assoluzione per l'ex numero uno di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, e l'ex a.d. di Agusta Westland, Bruno Spagnolini, il processo di appello bis su una presunta tangente pagata ai pubblici ufficiali indiani per la vendita di 12 elicotteri in India. I giudici hanno assolto gli imputati, entrambi presenti in aula, "perchè non vi è prova sufficiente che i fatti sussistano". Il processo aveva al centro  l'accusa di corruzione internazionale per presunte tangenti che sarebbero state versate a pubblici ufficiali indiani per far ottenere ad AgustaWestland una commessa da 556 milioni di euro.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it