Ferrovie Sud Est: Procura Bari, arresti e sequestri

Ferrovie Sud Est: Procura Bari, arresti e sequestri

 
Arresti e sequestri nell'indagine della Procura di Bari indagini su un sistema di dissipazione del patrimonio di Fse srl
​(Ferrovie del Sud Est e servizi automobilistici). I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari hanno eseguito misure cautelari personali, emesse dal gip del Tribunale di Bari nei confronti di 12 persone ed effettuato sequestri di beni per un valore di decine di milioni di euro. L'inchiesta ha riguardato affidamenti ad personam di incarichi professionali e di appalti milionari per servizi, lavori e forniture, cui è conseguita una esposizione debitoria di circa 300 milioni di euro. I provvedimenti restrittivi, le perquisizioni ed i sequestri sono stati effettuati a Bari, Roma, Bologna, Lecce e Maglie. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it