Farnesina: nessun accordo con Israele su ricollocazione migranti

Farnesina: nessun accordo con Israele su ricollocazione migranti

La Farnesina ha precisato che non c'è alcun accordo con l'Italia nell'ambito del patto bilaterale tra Israele e Unhcr per la ricollocazione, in 5 anni, dei migranti che vanno in Israele dall'Africa e che Israele si è impegnata a non respingere. 

Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu aveva spiegato che si tratta di "un accordo unico tra l'Alto commissario delle Nazioni Unite e lo Stato di Israele, che prende 16.250 persone, le porta in Paesi sviluppati come il Canada, o la Germania e l'Italia". Il nome del nostro Paese sarebbe stato quindi citato a titolo di esempio, sebbene nulla escluda che possa fare in futuro parte dell'intesa. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it