Ex spia: ospedale, Skripal "non più in pericolo di vita"

Ex spia: ospedale, Skripal "non più in pericolo di vita"
 Yuri Senatorov/Afp
 Sergei Skripal

L'ex spia russa, Sergei Skripal, avvelenata a Salisbury all'inizio del mese scorso "non è più in pericolo di vita". Lo hanno dichiarato fonti mediche dell'ospedale di Salisbury dove sono ricoverati Skripal e la figlia Yulia.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it