Ex spia: Mosca, reagiremo a espulsioni nostri diplomatici

Ex spia: Mosca, reagiremo a espulsioni nostri diplomatici
Foto: Mladen ANTONOV / AFP 
 Cremlino

La Russia reagirà all'espulsione dei suoi diplomatici decisa dagli Stati Uniti e dai Paesi europei, misura che ritiene un atto ostile nei suoi confronti. “Si capisce che questo passo ostile di questo gruppo di Paesi non passerà senza conseguenze, reagiremo”, ha fatto sapere il ministero degli Esteri in un comunicato. A detta del dicastero, sul caso Skripal la Gran Bretagna ha una posizione “ipocrita”. Mosca continua a denunciare di non aver ricevuto da Londra alcuna informazione su quello che è stato un attentato alla vita di cittadini russi, Sergei Skripal e sua figlia Yulia.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it