Ex modella Playboy: Trump mi diceva ero bella come la figlia

Ex modella Playboy: Trump mi diceva ero bella come la figlia
Dimitrios Kambouris / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP 
 Karen McDougal

"Ha detto che ero bella come lei", come la figlia Ivanka Trump. Lo ha raccontato alla Cnn Karen McDougal, l'ex modella di Playboy che dice di aver avuto una relazione con il presidente Donald Trump mentre era già sposato con la first lady Melania.

La McDougal ha fatto causa ad American Media (Ami), editore del National Inquirer, per poter raccontare della sua relazione con il miliardario. La societa' le ha pagato 150.000 dollari per la sua testimonianza che poi non ha pubblicato, secondo il ricorso legale. "Ami mi ha mentito, mi ha fatto promesse vuote e mi ha ripetutamente manipolata ed intimidita. Voglio solo raccontare come è andata e andare avanti con la mia vita, libera da questa società, dai suoi manager e dai suoi avvocati", ha dichiarato l'ex playgirl in una nota. Anche la pornostar Stormy Daniels ha fatto causa al presidente per poter parlare della loro relazione.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it