Evasione fiscale: vale 108 miliardi l'anno, il 10% sono contributi previdenziali 

Evasione fiscale: vale 108 miliardi l'anno, il 10% sono contributi previdenziali 

Sfiora i 108 miliardi di euro l'anno il totale dell'evasione fiscale in Italia. In base a un'analisi di Unimpresa, alle casse dello Stato vengono sottratti ogni 12 mesi, in media, 97 miliardi di tasse e quasi 11 miliardi di contributi previdenziali per un totale di 107 miliardi e 701 milioni. Negli ultimi sei anni di crisi, dal 2010 al 2015, il totale del denaro non versato all’erario è stato di 611 miliardi. E' l'Iva (imposta sul valore aggiunto) la tassa "preferita" dagli evasori, con 35,7 miliardi l’anno, seguita dall'Irpef con 35 miliardi. L'evasione dell'Irap (imposta regionale sulle attività produttive) ammonta a 8,4 miliardi, mentre l'Imu si ferma a quota 4,8 miliardi.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it