Energia: Papa riceve 'big oil' "Mix tra le energie per uno sviluppo sostenibile"

Energia: Papa riceve 'big oil' "Mix tra le energie per uno sviluppo sostenibile"

Utilizzare un "mix energetico" è "fondamentale per combattere l'inquinamento, sradicare la povertà e promuovere l'equità sociale". "Occorre individuare una strategia globale di lungo termine, che offra sicurezza energetica e favorisca in tal modo la stabilita' economica, protegga la salute e l'ambiente e promuova lo sviluppo umano integrale, stabilendo impegni precisi per affrontare il problema dei cambiamenti climatici", ha chiesto Papa Francesco nel discorso rivolto ai dirigenti delle principali Imprese del settore petrolifero, del gas naturale e di altre attività imprenditoriali collegate all'energia, che partecipano in Vaticano a un Simposio promosso dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e dall'Universita' di Notre Dame-Mendoza College of Business, in Notre Dame, Indiana (U.SA.).

Secondo Francesco "è importante che con serietà d'impegno si proceda verso una transizione che faccia costantemente crescere l'impiego di energie ad alta efficienza e a basso tasso di inquinamento". "Si tratta - ha spiegato il Papa - di una sfida epocale, ma anche di una grande opportunità, nella quale avere particolarmente a cuore gli sforzi per un migliore accesso all'energia dei Paesi piu' vulnerabili, soprattutto nelle zone rurali, e per una diversificazione delle fonti di energia, accelerando anche lo sviluppo sostenibile di energie rinnovabili".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it