Ema: Olanda, "designazione Amsterdam secondo le regole"

L'Olanda assicura che il processo che ha portato alla designazione di Amsterdam come nuova sede dell'Ema, l'Agenzia europa del farmaco, è avvenuto "secondo le regole": lo afferma il ministro della Sanità, Bruno Bruins, dicendosi tranquillo sul ricorso che l'Italia ha preannunciato in ordine alla designazione di Amsterdam.
     "Siamo in attesa della possibile procedura ma il voto è avvenuto secondo le regole", ha ribadito Bruins, secondo cui l'arrivo dell'agenzia ad Amsterdam sta avvenendo in stretta collaborazione con l'Ema.
     L'agenzia deve trasferirsi dal Regno Unito ai Paesi Bassi entro il 30 marzo del prossimo anno, quando i britannici lasceranno l'Ue. L'Italia ha fatto presente che l'Ema è preoccupata per gli spazi messi a disposizione ad Amsterdam, che sono ancora pronti.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it