Ema: Corte Ue conferma, ricevuti ricorsi Milano e governo

La Corte Ue conferma di avere ricevuto i ricorsi di Milano e del governo italiano sull'assegnazione dell'Agenzia europea del farmaco ad Amsterdam. "Sulla questione dell’assegnazione dell’EMA ad Amsterdam anziché a Milano - fa sapere la Corte - sono stati presentati due ricorsi (per annullamento):
davanti al Tribunale UE: Comune di Milano / Consiglio (T-46/18)
davanti alla Corte UE: Italia / Consiglio (C-59/18)".

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it