Elezioni, Boccia: rischi per crescita se perdura instabilità

Elezioni, Boccia: rischi per crescita se perdura instabilità

   
Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, fa proprio il monito del presidente della Bce Mario Draghi” e ritiene “evidente che l’instabilità sul lungo termine può compromettere” la crescita economica dell’Italia. Tuttavia, aggiunge a margine dell’Expocomfort sempre in merito alla difficoltà di formare un governo dopo il voto del 4 marzo,  “c’è anche da dire che abbiamo esempi come la Germania che ci hanno messo qualche mese per realizzare un governo e altri Paesi più piccoli del nostro che hanno avuto momenti di instabilità”, per cui “il problema più dell’instabilità è che cosa fare”. Boccia ha invitato le forze politiche a parlare di programma e non solo di premier.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it