Dubai: dcine di voli cancellati per nebbia

Un'insolita e fitta nebbia di oggi ha costretto a fermare i voli nei principali aeroporti negli Emirati Arabi Uniti, mentre migliaia di residenti stranieri si sono stanno affrettando a tornare a casa per Natale e Capodanno. Decine di voli sono stati cancellati, dirottati o ritardati nei tre principali aeroporti negli Emirati di Abu Dhabi, Dubai e Sharjah.
    All'aeroporto di Dubai, uno dei più trafficati del mondo, sono stati cancellati almeno 17 voli, poiché la visibilità è scesa a soli 100 metri in alcune zone dell'Emirato. Almeno altri 100 voli in arrivo sono stati deviati verso gli aeroporti vicini o ritardati, secondo l'orario dei voli all'aeroporto. L'aeroporto di Dubai è un importante nodo di transito e migliaia di turisti dovrebbero visitare gli Emirati Arabi Uniti per le festività di fine anno.
    La compagnia aerea Emirates Airlines, che ha una flotta di oltre 250 aerei di grandi dimensioni, ha dichiarato di aver cancellato 10 partenze. La nebbia ha travolto la maggior parte del paese da venerdì, ma si è intensificata da un giorno all'altro, mentre l'umidità relativa è salita al 95% in mezzo al freddo inverno. La polizia ha avvertito gli automobilisti di essere estremamente cauti quando guidano nella nebbia, che il centro meteorologico degli Emirati Arabi Uniti ha detto è probabile che continui fino alla fine della giornata. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it