Droga: cannabis tra i pomodorini, sequestrate 6,5 tonnellate nel Ragusano

Droga: cannabis tra i pomodorini, sequestrate 6,5 tonnellate nel Ragusano

Lungo il perimetro del campo era coltivato il pomodorino, tipico della zona di Vittoria, nel Ragusano, così da non permettere ad eventuali occhi indiscreti di poter vedere ciò che realmente era coltivato all’interno delle serre: marijuana. Ed è stato un maxi sequestro di droga quello effettuato da parte della Polizia di Stato di Ragusa: 6,5 tonnellate, per un valore già ora stimato in diversi milioni di euro sul mercato dello spaccio. La Squadra Mobile di Ragusa e gli uomini del Commissariato di Vittoria hanno lavorato per 36 ore continuative dopo l’arresto di un vittoriese che aveva impiantato cannabis in oltre 3.500 metri quadri di terreno. I poliziotti, dopo l’arresto avvenuto nel pomeriggio di lunedì, hanno lavorato ininterrottamente per estirpare oltre 15.000 piante di marijuana di varie dimensioni. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it