Def: Mef, manovra da almeno 19,6 mld, 5,1 da lotta evasione

Def: Mef, manovra da almeno 19,6 mld, 5,1 da lotta evasione

La manovra autunnale per il 2018 parte da 19,6 miliardi: le coperture ammontano a 8,6 miliardi di cui 3,5 miliardi sono tagli di spesa e 5,1 miliardi entrate aggiuntive che dovrebbero arrivare da misure allo studio di lotta all'evasione. È quanto si evince da documento integrativo della Nota di aggiornamento al Def inviato alle Camere dal ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, completo di tabella.  La sterilizzazione delle clausole di salvaguardia vale 15,7 miliardi l'anno prossimo e sarà coperta, in parte, con il margine di 10 miliardi (0,6% del Pil) di maggior deficit autorizzato da Bruxelles. Gli impieghi indicati al momento nella tabella sono stimati in oltre 3,8 miliardi: 2,6 miliardi per le politiche invariate, 600 milioni per la coesione sociale, 338 milioni per la competitività e 300 milioni per lo sviluppo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it