Dazi: gli Usa escludono Ue e alleati dalle restrizioni sull'acciaio

Dazi: gli Usa escludono Ue e alleati dalle restrizioni sull'acciaio

L'Ue rimane esclusa, almeno nella fase iniziale, dai dazi americani su acciaio e alluminio. Lo ha detto il rappresentante dell'amministrazione Trump, Robert Lighthizer, dinanzi alla commissione Finanze del Senato a Washington. Lighthizer ha spiegato che diversi alleati americani saranno esenti nella fase iniziale esentati dai dazi su acciaio e alluminio, la cui entrata in vigore è attesa nelle prossime ore. Oltre all'Ue, rimangono esclusi per il momento anche Argentina, Australia, Brasile e Corea del Sud. Canada e Messico erano già stati lasciati fuori dalla lista dei Paesi soggetti ai dazi.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it