Dazi: Cina introdurrà misure ritorsione equivalenti contro Usa

"La Cina introdurrà immediatamente contromisure della stessa portata e forza". Lo ha detto un portavoce del ministero del commercio cinese sul sito web del ministero, poco dopo l'annuncio di Washington sull'introduzione di tariffe del 25% che colpiranno 50 miliardi di dollari di importazioni cinesi legate a tecnologie "industrialmente significative". Il ministero non ha fornito un elenco completo delle tariffe, ne' dettagli su quando sarebbero state imposte. "Allo stesso tempo, tutti i risultati economici e commerciali precedentemente raggiunti dalle due parti saranno invalidati" ha aggiunto il portavoce, riferendosi ai risultati ottenuti da pechino e Washington nei precedenti cicli negoziali. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it