Danimarca: è morto il principe Henrik, marito della regina Margrethe II

Danimarca: è morto il principe Henrik, marito della regina Margrethe II

Il principe Henrik, il marito della regina Margrethe II, è morto, l'ha annunciato il palazzo reale danese. Aveva 83 anni. "Sua Altezza Reale il principe Henrik è morto martedi' 13 febbraio alle 23:18 al castello di Fredensborg", una residenza reale a circa 40 chilometri a nord di Copenaghen, circondato da sua moglie e dai loro due figli, secondo la dichiarazione del palazzo. Il palazzo aveva avvertito martedì che il principe, che era stato in ospedale dal 28 gennaio per un'infezione polmonare, era tornato a casa "per trascorrere i suoi ultimi giorni". Nato Henri Marie Jean André de Laborde de Monpezat l'11 giugno 1934 a Talence, vicino a Bordeaux, il conte sposò Margrethe, erede al trono danese, nel giugno del 1967. 

Margrethe fu incoronata nel gennaio 1972 e Henrik non fece mistero della sua delusione per il fatto che il suo titolo reale non fu mai cambiato in re, il che fece ben poco per renderlo famoso per il popolo danese. Gli fu diagnosticata la demenza a settembre 2017. Il principe si era ritirato dal servizio pubblico nel 2016, e l'anno seguente ha rivelato di non voler essere seppellito accanto a sua moglie perché non le è mai stato pari. Le coppie reali danesi sono tradizionalmente sepolte insieme nella cattedrale di Roskilde, a ovest di Copenaghen. La nota del palazzo non dice dove sarebbe stato seppellito il principe. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it