Corruzione: Cantone, incarico fino al 2020, sono tranquillo

Corruzione: Cantone, incarico fino al 2020, sono tranquillo

"Sono tranquillo, il mio incarico scadrà nel 2020". Lo ha detto il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, rispondendo ai cronisti a margine di un convegno alla Luiss in merito alle parole pronunciate ieri dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla Camera. "Negli ultimi tre anni sul fronte dell'anticorruzione sono stati fatti passi avanti, come non avveniva da tempo" ha detto il presidente dell'Anac  intervenendo al convegno Luiss 'Legalità e Merito'. "Non è vero - ha concluso - che parlare di anticorruzione fa male al Paese, non rischiamo di dare un'immagine sbagliata. Non bisogna mettere sotto il tappeto la spazzatura". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it