Corruzione: appalto rifiuti da 350 mln a Catania, arresti

Corruzione: appalto rifiuti da 350 mln a Catania, arresti  

Funzionari del Comune di Catania con ruolo apicale e imprenditori del settore rifiuti sono coinvolti in un'operazione della Dia di Catania, che ha eseguito misure cautelari tra Catania, Roma e Milano. Contestati vari reati contro la pubblica amministrazione, per l’affidamento di un appalto dell’importo di 350 milioni di euro suddivisi in tre anni. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it