Coree: Trump, "voglio la pace, è più importante del premio Nobel"

Coree: Trump, "voglio la pace, è più importante del premio Nobel"

"Voglio avere pace del mondo, molto più che avere il premio Nobel per la Pace. Vorrei vedere la pace e la Corea del Nord sarà molto importante". Così il presidente Donald Trump rispondendo sulla sua candidatura per il Nobel per il suo impegno sulla denuclearizzazione di Pyongyang. La Corea del Nord "è un'incredibile parte del mondo. Ritengo abbia un grande potenziale per il suo leader e la sua gente. Ma vedremo come andrà", ha rimarcato Trump, dopo la minaccia del leader nordcoreano Kim Jong-un di far saltare il vertice con il presidente Usa programmato per il prossimo 12 giugno a Singapore. Se il vertice "non ci sarà, ok ma se avvenisse penso che potrebbero accadere grandi cose. Vediamo cosa succede"



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it