Conti pubblici: a giugno migliora fabbisogno, a quota 3,2 mld

Conti pubblici: a giugno migliora fabbisogno, a quota 3,2 mld 

Migliora il fabbisogno del settore statale. A giugno si è attestato, secondo le stime del Mef, a 3.200 milioni con una riduzione di 5.200 milioni rispetto al corrispondente mese dello scorso anno (8.366 milioni) quando furono erogati 4.785 milioni in relazione all'operazione per la tutela del risparmio nel settore creditizio (in particolare per le banche venete). In calo anche nei primi sei mesi: si è attestato sui 41.200 milioni, in riduzione di 9.200 milioni rispetto a quello registrato nel periodo gennaio-giugno 2017. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it