Consultazioni, Mattarella: serve riflessione per trovare intese

Consultazioni, Mattarella: serve riflessione per trovare intese
 Maurizio Riccardi
 Sergio Mattarella

Nessuno dispone da solo della maggioranza necessaria a far nascere e sostenere un governo. Questo è il risultato delle urne e questo è il quadro certificato dalle consultazioni, dopo settimane di interviste e dichiarazioni. Sergio Mattarella certifica lo stallo e chiude il primo giro di consultazioni al Quirinale ufficializzando il secondo nei prossimi giorni. Nel frattempo, si apre il tempo della riflessione per il Presidente della Repubblica e per le forze politiche consultate. Perchè, spiega il capo dello Stato per dare al Paese un nuovo governo occorrono intese che non sono, ancora, emerse. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it