Consultazioni, Di Maio: parlerò con Pd e Lega mai con Berlusconi

Consultazioni, Di Maio: parlerò con Pd e Lega mai con Berlusconi
 Facebook
Di Maio

"Chiederò di incontrare Maurizio Martina e Matteo Salvini". Lo ha annunciato il leader del M5s Luigi Di Maio, al termine delle consultazioni al Quirinale, dopo aver detto di considerare alternativi i due partiti a cui ha offerto un "contratto di governo" sul modello tedesco. "Parlo a tutto il Pd, non voglio spaccarlo", ha assicurato Di Maio. Al centrodestra, semplicemente manda a dire che come tale non esiste: "Si sono presentati con tre candidati premier, sono saliti al Quirinale divisi", segnala. Dunque niente veti, rivendica, ma "non riconosco il centrodestra come coalizione", avverte Di Maio



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it