Champions League: Real Madrid batte Juventus 3-0

Champions League: Real Madrid batte Juventus 3-0

La rivincita dopo Cardiff non c'è stata. Il Real Madrid batte la Juventus 3-0 (mangiandosi il gol del poker con una traversa di Kovacic all'87') e si aggiudica il primo quarto di finale di Champions League, con Cristiano Ronaldo sempre più capocannoniere del torneo a quota 14. E' proprio lui ad aprire le ostilità al 3' su assist di Isco. Ed è sempre il portoghese a segnare il raddoppio al 64' in rovesciata, dopo che la Juve si era fatta pericolosa con Higuain. La terza rete la segna Marcelo al 72' contro dei bianconeri rimasti in 10 dopo l'espulsione di Dybala.

Gianluigi Buffon ammette: "Sono oggettivamente più forti. Ronaldo è al livello di Pelè, Maradona, Messi".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it