Catalogna: rimane in prigione Junqueras, il vice di Puigdemont

Rimarrà in carcere l'ex vicepresidente catalano Oriol Junqueras, 'numero due' del leader indipendentista Carles Puigdemont. La Corte Suprema spagnola, che giovedì aveva tenuto un'udienza sul ricorso presentato da Junqueras contro la sua detenzione preventiva, ha deciso di negargli la liberazione per il rischio di reiterazione del reato.I giudici Miguel Colmenero, Alberto Jorge Barreiro e Francisco Monterde, che hanno esaminato l'appello, hanno ritenuto all'unanimità che Junqueras potrebbe ripetere i gravi crimini per cui è indagato, ovvero la sedizione.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it