Catalogna, Rajoy: "Se Puigdemont non rientra resta il 155"

Catalogna, Rajoy: "Se Puigdemont non rientra resta il 155"

Madrid terrà il controllo della Catalogna se l'ex presidente catalano, Carles Puigdemont, tenterà di governare dall'estero. Lo ha affermato il premier spagnolo, Mariano Rajoy, avvertendo che l'applicazione dell'articolo 155 della Costituzione resterà in vigore nel caso l'ex leader proseguisse con l'intenzione di ottenere l'investitura da presidente pur risiedendo a Bruxelles, dove è fuggito a fine ottobre dopo essere stato accusato dalla giustizia spagnola di ribellione alla luce della dichiarazione di indipendenza. Parlando alla giunta nazionale del Partito popolare, Rajoy ha spiegato che Puigdemont "deve essere fisicamente presente" in Catalogna per giurare da presidente, e se questo non avviene, il governo centrale manterrà il controllo della regione, commissariata dopo la dichiarazione di indipendenza. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it