Catalogna: Puigdemont non convoca le elezioni per la Costituente

Catalogna: Puigdemont non convoca le elezioni per la Costituente
Foto: PAU BARRENA / AFP
Carles Puigdemont

Il presidente catalano destituito, Carles Puigdemont, non ha convocato le elezioni per scegliere l'Assemblea Costituente. "La nostra volontà è continuare a lavorare per costruire un Paese libero", è il messaggio che ha registrato apparendo tra due bandiere, quella della Catalogna e quella della Ue. Si tratta delle prime dichiarazioni di Puigdemont dopo la proclamazione dell'indipendenza della Catalogna e la decisione di Madrid di destituire le autorità regionali.

Puigdemont ha chiesto "opposizione democratica all'applicazione dell'articolo 155, il modo migliore per difendere le conquiste" e ha domandato "pazienza, perseveranza e prospettiva" per continuare a portare avanti il suo piano indipendentista. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it