Catalogna: governo Belgio si chiama fuori, decidono i giudici

Catalogna: governo Belgio si chiama fuori, decidono i giudici
Foto: Dursun Aydemir / ANADOLU AGENCY 
Carles Puigdemont (Afp) 
Il governo del Belgio si chiama fuori dalla crisi catalana: il mandato di arresto europeo emesso da Madrid nei confronti del deposto presidente Carles Puigdemont e di quattro ministri della Generalitat è una questione "esclusivamente giudiziaria", ha detto il ministro belga della Giustizia, Koen Geens, in un comunicato diffuso via Twitter. Geens ha spiegato che tra gli Stati membri dell'Ue fin dal 2004 il mandato di arresto europeo ha sostituito la vecchia disciplina dell'estradizione: "Il procedimento è esclusivamente giudiziario. A differenza che nell'estradizione, il potere esecutivo non partecipa alla procedura. Tutto avviene tramite contatti diretti tra le autorità giudiziarie", spiega il ministro, e aggiunge che i motivi di rigetto di un mandato di arresto "sono definiti con maggior precisione che nel regime dell'estradizione. In certe situazioni - ricorda Geens - è possibile rifiutare l'esecuzione di un mandato di arresto europeo".


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it