Catalogna: dal 'Parlament' nuovo ricorso contro l'articolo 155

Nuovo ricorso dalla Catalogna contro l'applicazione dell'articolo 155 con cui è stata 'commissariata' la regione. La delegazione permanente del Parlament, l'organo di governo nella trsanzione tra la passata legislature e quella uscita dalle elezioni del 21 dicembre, ha approvato un ricorso alla Corte Suprema spagnola per chiedere che venga dichiarato incostituzionale il provvedimento che ha anche portato alla destituzione di Carles Puigdemont e di tutto il suo governo. La decisione di presentare la richiesta è stata presa con 11 voti a favore (nove deputati indipendentisti e due della coalizione di sinistra Catalunya sì que es Pot), sette contrari (Ciudadanos, Psc e Pp) e l'astensione del deputato del Cup, restio a ricorrere all'Alto Tribunale. La decisione ha un carattere simbolico perché un ricorso in questo senso stato già presentato dalla coalizione Unidos Podemos, proprio all'inizio della campagna elettorale



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it