Caso Bellomo: dal Consiglio di Stato ok alla destituzione

Caso Bellomo: dal Consiglio di Stato ok alla destituzione

Sì alla destituzione del consigliere di Stato Francesco Bellomo. Questa, a quanto si è appreso, la decisione dell'adunanza generale di Palazzo Spada - a cui hanno preso parte oltre 70 consiglieri - presieduta dal presidente aggiunto Filippo Patroni Griffi: al termine della riunione, durata circa due ore, è stato votato quasi all’unanimità il parere "conforme" alla decisione del Consiglio di Presidenza della Giustizia amministrativa dello scorso 27 ottobre di destituzione di Bellomo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.