Carceri: Csm approva parere su riforma

Carceri: Csm approva parere su riforma

Il plenum del Csm ha approvato il parere sulla riforma dell'ordinamento penitenziario. Il testo, che verrà trasmesso al ministro della Giustizia, comprende valutazioni positive, ma anche alcune criticità. E' stato licenziato con un voto contrario (consigliere Aldo Morgigni) e un'astensione (consigliere Antonio Leone). Nel parere (la relatrice è la consigliera Paola Balducci, presidente della VI commissione) si legge: "Nella situazione di ingravescente difficoltà in cui versa il sistema penitenziario non può che essere salutato con favore il processo di riforma attuato dallo schema di decreto legislativo in commento, che, nell'intervenire in settori dell'ordinamento processuale e penitenziario nella direzione di assicurare effettività alla funzione rieducativa della pena, favorisce forme di esecuzione di questa esterne al circuito carcerario, così alleggerendone il carico e, al contempo, determinando condizioni di detenzione più rispettose della dignità della persona". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it