Brexit: Tusk, inevitabili attriti commerciali con Gb

Brexit: Tusk, inevitabili attriti commerciali con Gb

La Gran Bretagna deve aspettarsi "attriti" nelle relazioni commerciali con l'Ue dopo la Brexit nonostante gli appelli di Londra per un accordo ad ampio spettro. E' quanto si legge nella bozza delle linee guida che il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, si appresta a presentare a Lussemburgo. "Essere fuori dall'unione doganale e dal mercato unico inevitabilmente porterà a delle frizioni", recita il documento, che deve essere approvato dai restanti 27 Paesi membri dell'Ue. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it