Brexit, May: se l'accordo viene bocciato non ce ne sarà un altro

Brexit, May: se l'accordo viene bocciato non ce ne sarà un altro
Foto: ARTUR WIDAK / NURPHOTO 
 Theresa May

La Gran Bretagna "non otterrà un accordo migliore" se il Parlamento dovesse bocciare l'intesa raggiunta con l'Ue. Lo ha dichiarato - intervenendo su Bbc Radio 5 Live - la premier britannica Theresa May che continua a difendere la bozza dell'accordo raggiunto con Bruxelles che non sembra piacere molto alla Casa dei Comuni. "Credo che se dovessimo tornare nell'Unione europea e dire: beh, alla gente non è piaciuto l'accordo, possiamo averne un altro? Non credo che verranno da noi ci diranno: vi daremo un accordo migliore", ha sintetizzato May, secondo cui in caso di bocciatura da parte del Parlamento ci sarebbe solo più "divisione e incertezza".

La premier resta convinta che l'intesa sia "alla portata della Gran Bretagna" nonostante lo stallo su Gibilterra ma comunque non è riuscita ad affermare che il Regno Uniti sarà migliore fuori dall'Ue. "Sarà diverso", ha risposto alla domanda ripetuta più volte. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it